Bernardeschi ai tifosi: “Il grande obiettivo di quest’anno sicuramente è vincere” – VIDEO

22

Mancano oramai poche ore all’attesissimo fischio d’inizio del nuovo campionato di Serie A.

Primo impegno per la Juventus previsto per domani, sabato 24 agosto, in cui sarà ospite al Tardini contro il Parma.

E alla vigilia dell’atteso esordio di domani, il numero 33 bianconero Federico Bernardeschi, sul suo profilo Instagram ha pubblicato un video in cui si è rivolto ai suoi tifosi:

“Non sono solito fare queste “sedute a cuore aperto”, ma ho pensato fosse importante, alla vigilia di questa nuova stagione, farvi vedere anche l’aspetto umano dietro a un giocatore. L’emozione è fortissima e spero di poter contare sempre sul vostro supporto!”

“Ciao ragazzi, ragazze, fan, amici, sono qui questa sera perché stavo pensando e volevo farvi partecipi dei miei pensieri.

Tra pochi giorni inizierà una nuova stagione quindi si riparte da zero e ognuno di noi in questo periodo estivo avrà pensato e si sarà posto sicuramente degli obiettivi.

Ecco, sono qui per parlarvi delle mie preoccupazioni, dei miei obiettivi, di tutte quelle cose che si hanno quando ricomincia una stagione.

Ovviamente ci sono le preoccupazioni. Non sarà una stagione facile sicuramente ma come d’altronde è giusto e come sono state le stagioni scorse.

Però secondo me bisogna focalizzarsi di più sui propri obiettivi, quelli a lungo termine e quelli a breve termine. Secondo me gli obiettivi a breve termine sono quelli fondamentali, quelli quotidiani, quelli che ti fanno crescere, quelli che ti fanno vivere nel presente e quelli che ti fanno poi raggiungere gli obiettivi a lungo termine.

Perché non esistono obiettivi a lungo termine se non si raggiungono prima gli obiettivi giornalieri, a breve termine. Quindi i grandi obiettivi di quest’anno sicuramente sono vincere, continuare a vincere come abbiamo fatto negli anni passati e questo, devo dire, non è una cosa facile ma una cosa straordinaria.

Vincere è sempre una cosa straordinaria.

Questo deve aiutare noi, voi, a chi ama questo sport, a chi ama questa passione che ha dentro a stare più vicini ed aiutarci l’uno con l’altro: lo facciamo noi come squadra, lo fanno i nostri tifosi e, insomma, lo fanno un po’ tutti.

Vincere non è una cosa che viene così ma vincere è impegno, dedizione, è coltivare il proprio talento con sacrificio e abnegazione. Questo significa vincere ogni giorno.

Essere lì sul campo e dare tutto quello che hai. Poi ci sono giorni ovviamente che non strusci la palla in un allenamento, ci sono giorni che sei più stanco perché, insomma ragazzi, anche noi siamo esseri umani non siamo macchine e quindi anche noi abbiamo le nostre fragilità come ognuno di voi. Anche noi abbiamo i nostri problemi, ma quello che conta nella vita è davvero cercare di mettere via tutti questi problemi, pensieri, preoccupazioni che quotidianamente abbiamo, e quando andiamo a fare ciò che amiamo davvero, quando andiamo a fare ciò che il cuore ci dice di fare, cercare di lasciarli a casa.

Questi sono i miei grandi obiettivi di quest’anno, che sono sicuramente: vincere, migliorare come uomo, fare del bene al mondo, fare del bene al prossimo, perché in questo mondo, ad oggi, ne abbiamo sempre più bisogno.

Non dimentichiamolo mai, si sente sempre parlare di violenza, si sente sempre parlare di razzismo, si sente sempre parlare di cose che purtroppo non fanno bene agli esseri umani.

Ecco, quello che io voglio fare quest’anno è vivere nel presente, quello che voglio fare quest’anno è vivere attimo per attimo, godermi tutto, essere felice, gioire con le persone a me care, gioire con i miei compagni, gioire con i tifosi, gioire con la società, gioire veramente con tutti e sorridere alla vita perché la vita è una cosa straordinaria e ogni giorno ci dovremmo chiedere che cosa possiamo fare per essere felici.

A partire dagli obiettivi e a partire dalle vittorie, che sicuramente aiutano, ma ciò che è più importante è avere un cuore, avere un’anima, coltivare il nostro corpo che è il nostro spirito ed il nostro tempio. Fare questo significa vivere felici.

Questi sono i miei obiettivi per quest’anno e spero di darvi una grande forza perché voi la date a me, sempre.

Quindi grazie e speriamo di raggiungerli tutti e speriamo veramente di fare qualcosa di bello anche quest’anno come abbiamo fatto gli altri anni.

Perché alla fine vincere non è importante ma è l’unica cosa che conta. Fino alla fine forza Juventus“.