Juve: Danilo si presenta in conferenza stampa

7

Poche ore fa è stato presentato alla stampa il nuovo terzino bianconero Danilo.

Ecco le sue dichiarazioni da giocatore della Juventus.

“Ho ricevuto un benvenuto molto caloroso. Mi avete fatto sentire bene fin dai primi giorni”.

Presenti in conferenza stampa di presentazione anche Pavel Nedved e Federico Cherubini. Al suo fianco anche la famiglia Danilo al completo.

“Durante la trattativa ho parlato con Alex Sandro molte volte ed è stato decisivo, mi ha spiegato come si lavora ogni giorno ed è stato importante sapere che avrei trovato un amico come lui. Siamo amici da dieci anni, amici molto stretti, è stato un elemento importante”.

Sarri ha uno stile molto particolare, è un allenatore a cui piace comandare il gioco e stare con la palla. L’abbiamo visto con il Chelsea e io l’ho affrontato quando allenava il Napoli. Erano squadre difficili da affrontare. Credo di adattarmi bene al suo gioco e un tipo di gioco che mi intriga, ho 28 anni ma sono molto aperto alle novità, ho voglia di apprendere ed evolvere”.

Ho parlato anche con Cristiano Ronaldo prima di venire qui, abbiamo scherzato un po’, gli ho detto che volevo il 7, ma che mi avevamo risposto che era occupato. Mi ha detto che sarei venuto in un club magnifico e che sarebbe stata un’ottima scelta. Stare con lui mi motiva molto di più”.

Ho sentito Cristiano motivato è felice. Davvero felice. E quando un giocatore così forte è motivato inevitabilmente porta a grandi conquiste. Mi ha parlato della Juventus come una rande famiglia, del clima amichevole che c’è nello staff, che c’è una bella sensazione. E mi piace questo stile perché è quello nel quale mi identifico”.
A proposito di idoli:

Dani Alves è senza alcun dubbio un’ispirazione per tutti i terzini destri, per il suo palmares, per il modo in cui gioca e in cui affronta le sfide. Ha un modo particolare di affrontare le sfide. Io ho già affrontato la Juventus in finale di Champions quando c’era Alves e ho notato come era importante per la squadra”.

Fonte: Tuttosport.com