martedì, 23 Aprile 2024

Moviola Juve-Lazio, l’ex arbitro Ezio Morina: “Il rigore era da assegnare”

Condividi

spot_imgspot_img

L’ex arbitro Ezio Morina ha detto la sua sulle decisioni arbitrali di Davide Massa direttore di gara di Lazio-Juventus di Coppa Italia.

Massa ha sbagliato, sia da una parte sia dall’altra, molte rimesse laterali e molti calci di rinvio. Il tutto anche perché l’arbitro è stato coadiuvato male dai suoi assistenti (Meli e Alassio, con Rapuano quarto uomo, ndr). Non si capisce perché la tecnologia non possa ancora intervenire su questi episodi, il protocollo in tal senso andrebbe rivisto” le parole dell’ex arbitro Ezio Morina a Tuttojuve.

Sull’episodio del rigore non assegnato per il fuorigioco di Cambiaso:
“Considerare fortuito i tocco di Patric è un azzardo. Quel tocco di testa del giocatore della Lazio è una giocata. E una giocata non è detto che debba essere fatta necessariamente con i piedi. Con quell’intervento Cambiaso viene rimesso in gioco. E il rigore sarebbe stato da assegnare”.

Voto a Massa?
“Non mi è piaciuto nemmeno dal punto di vista disciplinare. Merita un 5 in pagella”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie