lunedì, 22 Luglio 2024

Allegri: “quando la Juve avrà deciso quale sarà il mio futuro me lo farà sapere”

Condividi

spot_imgspot_img

Le parole di Allegri alla vigili di Napoli-Juventus: “Partita molto difficile, per il valore tecnico del Napoli è anomalo vederlo in quella posizione. Le partite a Napoli non finiscono mai, ci vuole una grande prestazione.

CHIESA – DANILO: “Chiersa ha fatto un giorno di differenziato, domani sarà a disposizione così come Danilo con un allenamento solo. Kean e McKennie dovrebbero esserci la prossima settimana. Rabiot vediamo il piede come reagisce, Perin dovrebbe rientrare alla prossima

Danilo a centrocampo? Abbiamo centrocampisti, abbiamo Alcaraz, Miretti, Nonge, ne abbiamo. Danilo ha fatto solo un allenamento. Rischiare giocatori che sono stati fermi per una partita dove da domani inizia il periodo difficile, abbiamo tanti scontri diretti e il periodo più bello con le semifinali di Coppa e non abbiamo ancora i punti per la Champions

Spiccano le parole del mister sul futuro

“Non abbiamo parlato di futuro che sia chiaro a tutti. Ho un anno di contratto, la cosa importante è finire al meglio, abbiamo obiettivi da raggiungere, poi quando la società avrà deciso quale sarà il futuro me lo faranno sapere

Mondiale per club: “Non commento le parole del presidente De Laurentiis. Noi, in questo momento non sappiamo ancora se parteciperemo alla prossima Champions, mancano 13 punti, mancano 4 vittorie e 1 pari, la quota è a 70 punti. La seconda cosa: sul Mondiale non sappiamo se parteciperemo perché siamo legati ai risultati delle altre squadre.

“Non penso a dove arriveremo, dobbiamo cercare di arrivare secondi che sarebbe un ottimo risultato e miglioreremmo l’anno scorso. La squadra è cambiata, hanno giocato tanti giovani, parlare adesso di quello che sarà il futuro non ha senso. Il presente é Napoli, bisogna fare punti importanti per giocarci la Champions l’anno scorso perché sarà un valore aggiunto tecnico e soprattutto economico.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie