domenica, 21 Aprile 2024

Il CEO della Superlega: “Ecco come sceglieremo le prime partecipanti alla competizione”

Condividi

spot_imgspot_img

Il CEO di A22 Sports Management, una società fondata per “sponsorizzare e assistere” la creazione della Superlega europea, ha svelato, ai microfoni di Der Standard, alcuni dettagli sul possibile nuova competizione.

Queste le parole di Bernd Reichart, amministratore delegato: “Proporremo ai club di concordare un indice trasparente e oggettivo basato esclusivamente su parametri di prestazione. Quali sono le 64 squadre che compongono la classifica dei migliori club d’Europa in base al loro rendimento nazionale ed europeo? E poi li assegneremmo a questi tre campionati prima di garantire anche l’accesso tramite i campionati nazionali alla competizione in corso.”

E, alla domanda se le competizioni UEFA e la Superlega possano convivere, Reichart ha risposto così:


“Dal nostro punto di vista questo non ha senso. Vogliamo fare un’offerta con un consenso così ampio che il maggior numero possibile di squadre con ambizioni europee possano riflettersi nel nostro modello, e non vogliamo dividere la famiglia del calcio in due blocchi

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie