mercoledì, 19 Giugno 2024

La Superlega pronta a far causa alla UEFA

Condividi

spot_imgspot_img

La Superlega si appresta a fare causa alla UEFA, chiedendo un maxi risarcimento danni a seguito all’ostruzionismo – volto a contrastare il lancio del suo nuovo torneo a partire dal 2021 – messo in atto dall’organo di governo del calcio europeo presieduto da Ceferin.

Secondo quanto riferito da Calcio e Finanza, la richiesta danni potrebbe arrivare fino ad un massimo di 3,6 miliardi di euro complessivi.

La somma – riferisce C&F – è stata definita prendendo in considerazione un ritardo di tre o quattro anni nel via della nuova competizione, a causa delle regole restrittive e delle minacce di sanzioni a livello economico che hanno bloccato la nascita del torneo nell’aprile del 2021″.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie