martedì, 5 Marzo 2024

Moviola Milan-Bologna, rigore generoso concesso ai rossoneri

Condividi

Succede di tutto nella partita andata in scena allo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano tra Milan e Bologna terminata 2-2 in virtù delle reti di Loftus-Cheek, Zirkzee e Orsolini.

LA MOVIOLA:

40’ RIGORE MOLTO DUBBIO PER IL MILAN

Kjaer si abbassa nel tentativo di colpire il pallone e viene colpito lievemente in faccia col piede di Ferguson che provava ad andare alla ricerca della palla. Massa non ha indugi e concede il rigore, che fa letteralmente imbestialire la panchina del Bologna e soprattutto Thiago Motta che chiede al quarto uomo l’on field review al monitor.

Per Guida non c’è chiaro ed evidente errore e così la decisione del campo resta. Decisione che lascia fortissimi dubbi perché il contatto è molto leggero e Kjaer chinandosi sembra commettere gioco pericoloso. L’arbitro per riportare l’ordine in campo decide di ammonire Ferguson ed espellere Motta e, qualche istante dopo l’errore dal dischetto di Giroud, un collaboratore del tecnico felsineo per proteste.

73′ SECONDO RIGORE PER IL MILAN – Azione personale ubriacante di Rafael Leao che dopo una cavalcata esaltante viene sbilanciato e steso in area da una manata quasi al volto di Beukema. Rigore netto e corretto fischietto dal direttore di gara ligure.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie