martedì, 5 Marzo 2024

Curva Inter sotto inchiesta, Bosco: “Perchè i giornaloni si che si occuparono della curva bianconera, ora tacciono su quella nerazzurra?”

Condividi

Andrea Bosco ha commentato sulle colonne di Tuttojuve, la notizia che vede la Curva dell’Inter sotto indagine, ne più e ne meno di quello che successe alla curva della Juve.

“L’incaxxatura  dei giocatori è nulla, tuttavia,  rispetto a quella dei tifosi. Ai quali è impossibile spiegare per quale motivo la Juventus sia stata sputtanata (pur  essendo stata ricattata dai malavitosi)  per i comportamenti illeciti della sua curva. E viceversa  la Curva Nord dell’Inter (con il suo leader, “lo zio“, sparato sotto casa) non sia finita nell’occhio dell’Antimafia, del procuratore federale, dei giornaletti e dei giornaloni”. 

Il giornalista di fede bianconera si è chiesto “per quale motivo Sigfrido (Report ndr) non abbia ancora scatenato le sue walkirie. Per quale motivo non ci siano Iene a bivaccare  sotto alla sede dell’Inter. Dove evidentemente nessuno, al momento ( neppure dopo aver bullizzato e minacciato un cristiano) risulta essere  “attapirato“.  Forse le gole profonde, solitamente garrule, delle procure (il cristiano  ha denunciato) devono essersi presa una bronchite”.

Visto che i nomi dei due giocatori dell’Inter (presenti, con il cristiano,  in una discoteca milanese, assieme ad alcuni giocatori del Verona) non sono ancora usciti. Circolano, per ora, nei bar dello sport”.  

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie