domenica, 21 Aprile 2024

Moviola Genoa-Inter, tutti i giornali gridano allo scandalo: “Abbaglio colossale. Arbitro e Var colpevoli”

Condividi

spot_imgspot_img

Quello di Marassi è un vero e proprio regalo arbitrale fatto all’Inter. Tutti i media sono concordi nel riconoscere l’errore dell’arbitro Doveri a vantaggio dei nerazzurri:

“Il fallo che Doveri non fischia sul gol dell’Inter è clamoroso e coinvolge anche il VAR tanto è eclatante”, esordisce il Corriere dello Sport.

Spinta a due mani (questo il particolare che inchioda il team arbitrale) di Bisseck sulle spalle di Strootman, che forse non fa tutto per restare in piedi. C’era fallo sull’azione del gol di Arnautovic, fallo che Doveri doveva rilevare in campo e che, a nostro avviso, coinvolge anche il VAR: abbiamo stabilito (è stato detto a Open VAR su DAZN a proposito di Napoli-Inter) che il VAR può controllare l’intensità, questa era da far rivedere”.

Doveri e il Var prendono un abbaglio colossale“, si legge su Virgilio Sport. E Gazzetta invece: “Spinta di Bisseck prima del gol di Arna: Doveri non va al Var, il Genoa si infuria. Il difensore dell’Inter si aiuta con le mani sull’olandese, l’arbitro non valuta il contatto come punibile”.

Anche Fanpage non fa sconti e anzi rincara la dose: “Il gol di Arnautovic in Genoa-Inter era da annullare. Un precedente inchioda l’arbitro Doveri e il Var. È la sintesi dell’episodio da moviola che fa riferimento all’azione che ha portato l’Inter in vantaggio a Marassi verso la fine del primo tempo. Il precedente in Verona-Lazio (rete non convalidata a Casale) fa discutere”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie