lunedì, 4 Marzo 2024

Paolo Condò: “UEFA e FIFA hanno perso il potere coercitivo”

Condividi

Il giornalista Paolo Condò ha espresso la propria opinione sul caso Superlega, dopo la sentenza della Corte di Giustizia Europea:

Ieri UEFA e FIFA hanno perso il potere coercitivo, quello repressivo nei confronti di chi vorrà organizzare un altro campionato”.

Resta da vedere se questi organizzatori avranno la forza economica di attirare le squadre che servono”, le parole dell’unico giornalista del nostro paese accreditato per votare al Pallone d’Oro ogni anno”, ha detto il giornalista dagli studi di Sky Sport.

Sul tema abbiamo raccolto anche il parere – molto pertinente di Massimo Bonanni, allenatore ed ex calciatore, intervenuto ai microfoni di TMW Radio durante la trasmissione Maracanà:

Sono cuiroso, da oggi sembra una cosa non fattibile. Sono curioso di vedere però le società che ora dicono di no, una volta che partirà e avrà un ritorno economico importante, cosa faranno”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie