sabato, 13 Aprile 2024

Fiorentina-Juve, Chiffi non convince: “Eccessivi i gialli a Gatti e Rabiot”

Condividi

spot_imgspot_img

Non ha convinto gli addetti ai lavori, l’arbitraggio di Fiorentina e Juve, da parte dell’arbitro Daniele Chiffi. Questa la disamina dei principali quotidiano sportivi:

LA GAZZETTA DELLO SPORT“Regolare il gol segnato da Miretti, non c’è fallo di McKennie su Biraghi. La Fiorentina lamenta due episodi nel secondo tempo: Mandragora rileva un appoggio subìto sulla spalla di Miretti (fuori area) mentre è più rischiosa la strattonata di maglia di Rugani a Nzola. Eccessivo il giallo a Gatti, ne manca uno invece a Locatelli”.

TUTTOSPORT“Dal punto di vista tecnico – è il commento dell’ex arbitro Gianpaolo Calvarese – Chiffi tiene una soglia d’intervento piuttosto bassa, ma non commette errori gravi. Rivedibile invece sul piano disciplinare: se si può accettare la mancata ammonizione a Locatelli per fallo su Mandragora (comunque al limite), è sicuramente eccessivo il giallo a Rabiot sul finale per l’intervento ai danni di Biraghi. Nel secondo tempo manca un giallo per Nico Gonzalez in seguito a un pestone su Rugani. Non sbaglia invece Chiffi sul contatto Miretti-Mandragora nell’area viola: troppo poco per giudicare un rigore. Corretto il giallo per Ranieri per proteste”.

IL CORRIERE DELLO SPORT – “Rischia Cambiaso: trattiene da dietro Nico Gonzalez in area, non clamoroso, lo lascia praticamente subito, ma di certo non è un contatto di gioco. Ok il gol della Juventus: sul cross di Kostic, Miretti è in posizione regolare, in fuorigioco c’è Chiesa ma non è punibile. Molto rivedibile dal punto di vista disciplinare: grazia subito Locatelli, manca un giallo clamoroso per una brutta scivolata di Nico Gonzalez su Rugani, mentre è buttata via quella per Gatti”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie