sabato, 13 Aprile 2024

Svelati da DAZN gli appunti di Allegri per “risolvere” la gara Juventus-Verona

Condividi

spot_imgspot_img

Svelati da DAZN gli appunti di Allegri nel corso della gara tra la Juventus e il Verona, poi vinta dai bianconeri all’ultimo respiro proprio grazie all’intuizione del tecnico toscano:

Ebbene, Allegri era pronto a passare al 4-3-3, ma il giallo a Kean ha cambiato tutto.

Dai frame diffusi da “DAZN” è emersa la la volontà di Massimiliano Allegri di schierare la Juventus con un modulo 4-3-3 contro il Verona, molto prima dei minuti finali della partita in cui Yildiz è subentrato a Rugani.

Con il punteggio bloccato sullo 0-0, dalle annotazioni recuperate dai colleghi emerge che Allegri aveva in mente di sostituire Rugani con Chiesa, trasformando la formazione in un tridente con Kean in campo e uno tra Kostic e Cambiaso (poi subentrato al posto del serbo) a fare il terzino sinistro.

Nel frattempo, McKennie sarebbe stato schierato come terzino destro, mentre il centrocampo sarebbe stato composto da Miretti, Locatelli e Rabiot.

Tuttavia, l’idea di Allegri non è stata messa in pratica a causa del giallo ricevuto da Kean, che il tecnico ha ritenuto poco tranquillo in quel momento della partita. Resta da chiedersi se, in futuro, il tecnico di Livorno deciderà di adottare un modulo con tre attaccanti fin dall’inizio della partita.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie