giovedì, 20 Giugno 2024

Calciopoli, Campi: “Anche se Moggi o Giraudo vincessero i ricorsi, cosa la Juventus non avrebbe alcun beneficio”

Condividi

spot_imgspot_img

Il giornalista Graziano Campi, ha fatto chiarezza dopo che la Juventus ha deciso di ritirare il ricorso presentato al Consiglio di Stato per il risarcimento di oltre 440 milioni di euro, richiesto alla Federcalcio nel 2011 per i danni collegati all’assegnazione dello Scudetto 2006 all’Inter.

Molti hanno interpretato questo atto come la conclusione di Calciopoli e la resa della Juventus, ma vi sono fatti che suggeriscono un approccio più cauto nel definire questo capitolo come definitivamente chiuso: ovvero i ricorsi di Antonio Giraudo Luciano Moggi restano in attesa di esame. Giraudo ha presentato un ricorso al Tar poiché la sua “radiazione a vita” imposta da un tribunale sportivo non è soggetta a ulteriori appelli.

Graziano Campi è però tranchant: “Anche se Moggi o Giraudo vincessero i ricorsi, cosa peraltro difficile, la Juventus non avrebbe alcun beneficio. L’attuale gestione non ha alcuna intenzione di riscrivere il passato, che è stato concordato con la FIGC. Fatevelo piacere, perchè questa è la Juve oggi”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie