sabato, 18 Maggio 2024

Moncalvo: “La Juventus deve essere punita per mancata vigilanza e non è la prima volta”

Condividi

spot_imgspot_img

Gigi Moncalvo, giornalista e scrittore è stato intervistato da Radio Napoli Centrale. Si è parlato della questione legata al calcio scommesse che ha visto coinvolto il giocatore della Juventus Fagioli. Ecco le sue parole

Questa del calcioscommesse è una tegola grossa. Fagioli non potrà giocare fino a maggio/giugno dell’anno prossimo. Sarei curioso di conoscere il meccanismo dei 5 mesi di riabilitazione: non siamo in un rehab, che paghino lui o la società. La Juventus deve essere punita per mancata vigilanza e non è la prima volta”

Il giornalista ha lanciato pure una stoccata a Gravina:

“Oggi c’è stato un comunicato ufficiale da parte di uno dei partiti di Lega che chiede a Gravina di andarsene, c’è stata anche la risposta di Lotito che ha detto che gli risulta che Gravina sia sotto protezione del PD. GravinaOut? Mi associo subito. Ricordo, però, che in uno dei pochi gesti di coraggio di Xavier Jacobelli, fece una cartolina con scritto ‘Carraro vattene’ e lui era un personaggio molto più potente di Gravina”.

Faccio un appello al giornalista Sgarbiche non ha nulla a che fare con quello delle capre – che ha raccontato di una storia a Castel di Sangro ed è scomparso. Aveva raccontato cose mai smentite che riguardavano il passato di Gravina come dirigente calcistico del Castel di Sangro, in particolare una partita. Il marcio è evidente sotto gli occhi di tutti, mi meraviglio di cose quasi banali”

Poi, l‘attacco finale alla Rai per la questione Corona: “La Rai ha una redazione, RaiSport, diretta da Jacopo Volpi e non è possibile che una persona come lui non abbia detto una parola contro quanto accaduto: come fa ad accettare che un personaggio come Corona sia stato a Rai 3 con i contributi degli italiani? Jacopo Volpi dovrebbe denunciare pubblicamente questa vergogna. In tutto ciò, nessuno lo denuncia: lui parla del 40% di personaggi coinvolti e Gravina non si costituisce parte civile in un processo contro di lui, la Procura nemmeno. Diritti TV e Canale Lega? Pura utopia che non avverrà mai. Per mettere in piedi una produzione propria ci vogliono una serie di cose che aumentano di valore quando sei con l’acqua alla gola. Sto rimpiangendo Blatter e Platini, senza esagerare”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie