sabato, 25 Maggio 2024

Bosco: “Da Nunzia De Girolamo c’era Corona che aveva annunciato clamorose rivelazioni sul caso dei calciatori beccati a scommettere.  Risultato: fuffa”

Condividi

spot_imgspot_img

Andrea Bosco smaschera la farsa contro la Juventus andata in onda su Rai 3 nella puntata di “Avanti popolo“ alla presenza di Nunzia De Girolamo e Fabrizio Corona:

Nunzia De Girolamo: non ci siamo. E non tanto per gli ascolti della trasmissione di Rai 3 (comunque in leggero aumento dopo l’ultima puntata di “Avanti popolo“) Il problema è il rapporto tra il conduttore di un programma e gli ospiti”, le prime parole del giornalista di fede bianconera. 

Martedì scorso a “Avanti popolo“ c’era Fabrizio Corona. Che con millanta  “soffietti“ aveva annunciato clamorose rivelazioni sul caso dei calciatori beccati a scommettere.  Risultato: fuffa.  Le  solite interviste (?)  con il “delatore“ di turno incappucciato  in perfetto “Ranucci style“ che tra frasi smozzicate, voce alterata e  riprese dalla pessima qualità,  hanno offerto il “nulla“.  Un giocatore della Roma che guarda in tribuna una corsa di cavalli (roba lecita)  con il solito “bravo“ che lo filma alle spalle”.

E poi Max Allegri che  gioca al casinò: anche questo lecito. Eccoli gli sgoob di Corona.  Conta solo lo share, ormai? Se conta, Corona ha tirato un “pacco“: aveva promesso il 15%. Ha fatto il 4,3,  anche se la  folla dei “guardoni“ durante la sua comparsata ha fatto alzare gli ascolti”.   

Non mi indigna che Fabrizio Corona abbia beccato per l’ospitata, 34.000 euro (soldi del contribuente) dalla Rai. Corona è stato invitato.  Era De Girolamo che avrebbe dovuto assicurarsi che il “nulla“  confezionato da Corona, avesse qualche  “gamba“.

De Girolamo: neppure per l’approccio,  ci siamo. Se Corona fa il “ganassa“ e spiega di essere il più grande “investigatore“ del mondo, chi se ne frega. Se Corona  spiega di non essere “un infame“ è comprensibile: uno che è stato in galera per sette anni della galera ha appreso anche il “linguaggio“. La  cosa intollerabile è che Corona abbia fatto il “regista“ della trasmissione. Pretendendo come il compianto Funari di essere inquadrato in primo piano con il suo mascellone alla Ridge.  Corona “predicatore“  si è letteralmente infilato dentro alla telecamera, De Girolamo compiacente e compiaciuta”.

Che  credibilità può avere una trasmissione dove alla fine, dandosi del “ tu “, conduttrice e ospite si abbracciano? Zero. Una conduttrice dovrebbe avere in mano il “timone“. Interrompendo l’interlocutore logorroico”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie