domenica, 19 Maggio 2024

Cessione Juve, il piccolo azionista Gambelli: “Elkann non vuole cedere il club, malgrado se ne parli da diversi mesi”

Condividi

spot_imgspot_img

Riccardo Gambelli, scrittore e piccolo azionista della società torinese, si è sbilanciato sull’ipotesi di cessione della Juve da parte di Elkann.

Queste le considerazioni di Gambelli: “Sono da sempre convinto che John non voglia cedere il club, malgrado se ne parli da diversi mesi. Probabilmente il numero uno della Exor cercherà un socio di minoranza importante, ma non si priverà della Juve, per rispetto della volontà del nonno, l’Avvocato Gianni Giovanni e in generale della famiglia Agnelli. L’inaugurazione della nuova sala trofei smentisce chi crede che Elkann non sia interessato alla società bianconera, anzi dimostra che ci tiene alle vittorie”.

Mi ha colpito questa fiducia ad Allegri, significa che al 99% il tecnico resterà almeno fino alla scadenza naturale dl suo contratto e sono felice di aver visto la Curva inneggiare Max durante il derby. E’ tornato il tifo, dico basta a queste guerre tra pro e anti Allegri, davanti a tutto c’è la Juve. Perlatro l’allenatore livornese è quello che vinto più gare di tutto nell’era dei tre punti. Rispetto all’aumento di capitale, voterò a favore come ho fatto nei precedenti due”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie