sabato, 13 Aprile 2024

Chirico: “Gol Milan irregolare ma i giornali spostano l’attenzione su Giroud portiere”

Condividi

spot_imgspot_img

Il giornalista di fede bianconera Marcello Chirico, ha commentato così la vittoria della Juve sul Torino:

“La Juve vince meritatamente il derby giocandolo solo un tempo. Soprattutto lo ha vinto quando Allegri si è deciso ad osare un po’ di più e a cambiare l’assetto della squadra in attacco, passando dall’unica punta Kean- con l’abulico Miretti in appoggio -ad un reparto con finalmente 2 punte. Quando è entrato Milik sono iniziati infatti ad aumentare i tiri in porta e le occasioni, e subito dopo sono arrivati i 2 gol grazie anche al contributo di Milinkovic Savic con le sue uscite a vuoto. Però, come Szczesny determinò la sconfitta juventina a Sassuolo ieri sera Milinkovic ha favorito quella della Juve nell’ennesimo derby (il Toro non lo vince dal 2015).

Chirico poi ricorda: “Vittoria che ha permesso ad Allegri di eguagliare così il record di stracittadine vinte da Trapattoni, anche se il Toro che incontrò in quegli anni il Trap erano di tutt’altra pasta rispetto a questo attuale, e infatti erano derby più incerti. Con questa vittoria la Juve resta così aggrappata al gruppo di testa in classifica, rosicchiando 2 punti all’Inter”.

Poi l’affondo finale: “Avrebbe potuto farlo anche col Milan se ai rossoneri fosse stato annullato il gol di Pulisic viziato da un controllo col braccio. Ci hanno spiegato che il Var non aveva a disposizione le immagini giuste per poter vedere quel tocco, ma non è vero perché DAZN ci ha fatto vedere l’episodio da tutte le angolazioni e il fallo è sembrato evidente a tutti. Fosse capitato ieri nel derby a favore della Juventus, sarebbe sicuramente successo il finimondo, invece col Milan si sposta l’attenzione su Giroud portiere. Molto più probabile che, in settimana, la polemica la si faccia per Maignan e Theo Hernandez assenti nella gara con la Juve al rientro dalle Nazionali e Rabiot – diffidato – che invece sarà presente. Scommettiamo?“, conclude il giornalista.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie