lunedì, 22 Luglio 2024

Moggi: “Cannavaro Juve? All’Inter dissi che Carini poteva portare 5-6 punti in classifica, ai posteri l’ardua sentenza…”

Condividi

spot_imgspot_img

L’ex dg della Juventus Luciano Moggi ha rivelato un aneddoto legato all’acquisto da parte della Juventus di Fabio Cannavaro, all’epoca in forza all’Inter. Ebbene l’artefice del colpo di mercato fu proprio Moggi che racconta così come andò con Moratti:

“L’Inter non lo voleva più perché aveva Materazzi e Cordoba, io lo presi dando loro Carini dicendogli che gli avrebbe portato 5-6 punti in classifica. Chi ci ha guadagnato? Ai posteri l’ardua sentenza. Come allenatore non posso ancora valutarlo bene, è una persona carismatica e intelligente e può fare una buona carriera anche lì”.

Moggi aveva già avuto modo di pungere l’allora presidente dell’Inter anche in un articolo su Libero di qualche anno fa: 

“Moratti è famoso per aver ceduto Seedorf al Milan (scambiandolo alla pari con Coco) e Pirlo al Milan (in cambio di Guglielminpietro), e per aver scambiato alla pari Cannavaro alla Juve per Carini all’Inter. E magari comprava Vampeta, Farinos, Gresko, Hakan Sukur etc, esonerando ben 25 allenatori in 12 anni. Facile poi rispondere alle sue accuse: basterebbe dire che i suoi dirigenti hanno tesserato da comunitario un extracomunitario (Recoba), contrabbandando carte false per un passaporto falso, oltre ad incassare la sentenza del Tribunale di Milano che stabiliva come il presidente dell’Inter di quel tempo facesse lobbing con gli arbitri”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie