mercoledì, 28 Febbraio 2024

La Stampa: “La Juve raddoppia gli sforzi sul mercato. Lukaku e Kessie le priorità di Allegri…”

Condividi

Dopo la sentenza Uefa che ha escluso la Juventus dalle coppe europee, il club bianconero è di diritto il candidato numero uno per la vittoria dello scudetto.

E Giuntoli non vuole deludere le attese di tifosi e addetti ai lavori. Tra questi ultimi il quotidiano La Stampa riferisce che “trasformare i problemi in opportunità è un po’ la specialità bianconera di Allegri. Nell’ultima stagione, però, si è superato riuscendo a chiudere al 3° posto dopo il balletto delle penalizzazioni in classifica, le inchieste di ogni tipo e le dimissioni dell’intero Cda”.

Per questo motivo il tecnico bianconero non ha fatto drammi dopo la sentenza dell’Uefa che ha escluso il club dalle coppe: con la società aveva già studiato in piano-A e un piano-B per il mercato (serve una rosa più snella: tanti giovani andranno via in prestito) e adesso la strategia cambierà anche sul campo. L’obiettivo minimo è quello di conquistare la qualificazione alla prossima Champions, a maggior ragione dopo che i dirigenti hanno chiuso i conti con il passato “patteggiando” con la giustizia sportiva, ma ora nella lotta scudetto ci sarà una Juve diversa”.

Con meno partite da giocare e più allenamenti per preparare le sfide di campionato ogni sette giorni (c’è un solo turno infrasettimanale in programma), i bianconeri godono di un potenziale vantaggio rispetto a Napoli, Inter, Milan e Lazio che faranno la Champions. In questo gruppo i campioni non mancano, ma non è un caso che Allegri abbia chiesto Lukaku e Kessié per essere competitivo in chiave scudetto: avere giocatori forti, esperti e abituati a vincere può accelerare la rinascita bianconera”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie