giovedì, 23 Maggio 2024

Santini: “Il progetto Giuntoli bloccato da Vlahovic che ha la pubalgia”

Condividi

spot_imgspot_img

Il giornalista Fabio Santini ha parlato di calciomercato a Tmw Radio nel corso della trasmissione “Calciomercato e Ritiri”:

il Milan ha fatto la campagna acquisti più sensata, mirata ed azzeccata. Quindi chapeau a questo Milan per ora. Hanno preso giocatori, obiettivi chiari. Il Milan è a posto. L’Inter non ha il portiere, il quarto centravanti, un laterale. La mossa di chiamare Dybala è una mossa di distrazione di massa. Visto che stanno facendo brutta figura con i portieri vanno su Dybala pur sapendo che non lascerà mai la Roma”.

Secondo Santini nessuno si è avvicinato al Napoli: “in questo momento l’Inter, che ha perso dei giocatori di altissimo livello ed è fortemente indebolita. Mancano ancora 34 giorni alla fine del mercato e magari cambieranno le cose”.

E sulla Juventus: E’ ferma. Lukaku per me poi alla fine arriverà. E’ bloccata dalla pubalgia di Vlahovic. Il progetto di Giuntoli era vendiamo il serbo, portiamo a casa 70 mln e reinvestiamo come si deve. Il PSG a un passo da Vlahovic ha letto le relazioni mediche e ha detto che se ne riparla a gennaio. La pubalgia si cura solo stando fermi. Vlahovic sta bloccando il mercato, a meno che non si decida di vendere in Premier Chiesa. Un altro che può rendere è il portiere polacco Szczęsny, ma non è un’operazione veloce quella da fare col Bayern Monaco”.

Parole preoccupanti anche su Allegri: “Siamo convinti al 100% che Allegri rimarrà, qualora la Juventus non dovrebbe fare un inizio come si deve? Ci sono tanti punti di domanda”.

“Sono due i fantasmi che aleggiano su Allegri: uno è Spalletti che lancia messaggi tutt’altro che criptici a Giuntoli, l’altro è Conte che non vede l’ora di ricortruire la Juve, a patto che chieda la metà dei soldi”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie