lunedì, 22 Luglio 2024

Dopo le numerose disdette dei tifosi juventini, c’è un nuovo allarme per DAZN: “Persi più di 24 milioni di euro al mese”

Condividi

spot_imgspot_img

DAZN lancia il nuovo grido di allarme sul tema pirateria sportiva.

Secondo i dati riportati dal servizio streaming, i siti illegali portano via 800 mila euro a giornata all’industria calcistica Italiana, più di 24 milioni al mese. Un problema che si somma alla gia numerosissime disdette dei tifosi bianconeri a seguito delle ingiustizie perpetrate ai danni del club nel corso della stagione appena conclusa.

E, dopo le disdette dei tifosi della Juventus queste le parole di Stefano Azzi sul nuovo problema:

“Non possiamo far affidamento solo al buon senso. Il lavoro fatto fin qui dal Governo è stato importante, le cifre sottratte ogni giorno al sistema sportivo ci dicono quanto sia necessario che il disegno di legge venga approvato in tempi brevi”.

Auspico già entro l’inizio della nuova stagione sportiva. La percentuale di chi ha guardato un contenuto illegalmente e si è visto oscurare la visione è appena del 17%. Serve una disposizione che blocchi siti e piattaforme illecite entro e non oltre 30 minuti dalla segnalazione”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie