domenica, 19 Maggio 2024

Di Giovambattista (Radio Radio): “Se fosse giustizia e non vendetta oggi alla Juventus darebbero una multa”

Condividi

spot_imgspot_img

Ilario Di Giovambattista, direttore di Radio Radio, va giù duro sull’Inchiesta Plusvalenze che sta vedendo protagonista la Juventus scrive:

Se fosse giustizia e non vendetta oggi alla Juventus darebbero una multa, magari salata, ma non stravolgerebbero la classifica conquistata sul campo. Perché “il Sistema” al centro delle accuse sinceramente non regge in un mondo dove le plusvalenza le fanno tutti da anni”, le parole del giornalista dal suo account Twitter.

E poi ancora ha aggiunto: “Chine’ chiede di togliere 11 punti alla Juve che scenderebbe a 58 dietro la Roma. Ma se la Juventus vincesse le prossime tre (Empoli-Juve e Juve-Milan e Udinese/Juve) avrebbe ancora possibilità di centrare la Champions. Poi cosa accadrebbe rifarebbero il Processo?”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie