mercoledì, 28 Febbraio 2024

Inchieste Juve, Oppini: “Una pagliacciata senza precedenti con a capo Gravina. Tutto falsato”

Condividi

Francesco Oppini, opinionista e volto noto di 7Gold, è tornato a parlare delle vicissitudini giudiziarie a cui è sottoposta la Juventus sulla questione plusvalenze:

Una pagliacciata senza precedenti con a capo Gravina e quelli che sono insieme a lui. Dovrebbero dimettersi tutti. Si può penalizzare qualcuno se ha sbagliato, ma non durante la stagione”.

Quando la Juve ha ricevuto la prima sanzione, le milanesi hanno perso punti, le romane hanno trovato coraggio, mentre il Napoli continuava a viaggiare. Questo credo sia stato frutto dell’esclusione dei bianconeri dalla zona Champions“.

Tutto è stato falsato. Per esempio la squadra di Spalletti ha meritato lo scudetto, ma immaginate cosa sarebbe accaduto se avesse vinto la Juve con un giocatore acquistato tramite una plusvalenza? Del resto c’è un’inchiesta in corso su Osimhen”.

Ora magari la squadra di Allegri dovrà anche sfidare il Milan dopo una nuova sanzione. Come fanno a scendere in campo i calciatori che comunque sono esseri umani? Se fossi nella proprietà farei giocare la Primavera da qui alla fine del campionato. Ovviamente la mia è una provocazione”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie