sabato, 18 Maggio 2024

La Juve ha presentato il ricorso contro la decisione del giudice sportivo di chiudere il primo anello della Tribuna Sud dell’Allianz Stadium

Condividi

spot_imgspot_img

La Juventus ha presentato il ricorso contro la decisione del giudice sportivo di chiudere il primo anello della Tribuna Sud dell’Allianz Stadium nella prossima gara casalinga (Juventus-Napoli, di campionato) dopo gli episodi di Juve-Inter in Coppa Italia.

Il club dunque ha mantenuto fede a quanto preannunciato dal CFO Calvo poco prima del match con la Lazio:

“Stiamo valutando il ricorso sulla chiusura, nessun ricorso su Cuadrado. Sulla chiusura della curva, la Juve da sempre è impegnata nella lotta contro il razzismo, per noi è molto importante. Accolta con sorpresa, abbiamo letto gli atti e siamo stupiti, i cori si sarebbero sentiti dal 35′ del secondo tempo e nessuno ci ha detto di attivare la procedura antirazzista, sospendere la partita”.

“Abbiamo identificato i responsabili dei video con gli episodi razzisti, la Juve da anni opera con le forze dell’ordine per far sì che lo Stadium sia un posto sicuro, ma l’impegno della Juve non è stato preso in considerazione. Juve-Inter era fuori abbonamento, solo 1028 erano abbonati, in Juve-Napoli pagherebbe chi neanche c’era e nulla ha a che fare, non credo che punire chi non c’entra nulla sia il modo corretto”, aveva detto il manager a DAZN.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie