mercoledì, 21 Febbraio 2024

Inchiesta Juve, Moggi: “La Giustizia Sportiva fa come vuole, è una dittatura”

Condividi

L‘udienza preliminare per l’inchiesta della Juventus, da’ il destro a Luciano Moggi per poter puntare nuovamente il dito contro il Palazzo del Calcio. Questo il pensiero dell’ex direttore generale bianconero riportato da TMW:

Il -15 di penalizzazione? Le plusvalenze sono ammesse nell’ordinamento sportivo, per cui come si fa quindi a dare 15 punti di penalizzazione alla Juventus? Mi resta tutto difficile da capire. Dovranno fare marcia indietro, ma lo fanno solo quando vogliono”.

La Giustizia Sportiva fa come vuole, è una dittatura. Parlare di plusvalenze è ridicolo perché, ripeto, sono ammesse. Il problema è di Consob che avrebbe dovuto fare delle multe alla Juventus perché non ha seguito la linea delle quotate”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie