sabato, 18 Maggio 2024

Inchiesta Juve, Zuliani: “Se non ci vogliono, andiamo via”

Condividi

spot_imgspot_img

Il giornalista Claudio Zuliani, ha tuonato ancora una volta in merito all’inchiesta che vede coinvolta la Juventus.

“Se non ci vogliono, andiamo via. È ormai chiaro il disegno accattivante degli organi istituzionali, dei giudici, dei procuratori, degli avvocati, dei tifosi e della stampa tifosa: non vogliono la Juve. E allora prendiamo in seria considerazione l’ipotesi di andarcene. Ma sul serio”.

“Se la Juve decidesse di partecipare ad un altro campionato, quello di San Marino, per esempio, lor signori dovrebbero contrattare il nuovo bando dei diritti tv senza la squadra più seguita d’Italia. Non solo, senza i tifosi più numerosi d’Italia. Che conseguenze porterebbe una decisione così epocale? Provate a mettervi seduti ad un tavolo e spiegare agli stake holders che devono pagarvi di più ma mancano le partite di maggior ascolto”.

Senza considerare le conseguenze materiali dell’assenza di circa 12 milioni di tifosi che per il mondo del marketing pallonaro sarebbero clienti. Gli appassionati bianconeri continuerebbero a comprare merce esclusiva della Juve, a pagare biglietti per lo Stadium e non portare più soldi alle altre squadre italiane”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie