sabato, 18 Maggio 2024

Inchiesta Juve, Sportitalia insiste: “Sentenza ribaltabile grazie a mossa del cambio di legale”

Condividi

spot_imgspot_img

A Sportitalia hanno pochi dubbi: La Juventus vincerà il ricorso sulla penalizzazione per plusvalenze fittizie.

È quanto si apprende dall’editoriale di Gianluigi Longari proprio per Sportitalia: Queste le sue parole:

E’ stata una missione apparentemente fruttuosa, quella del CFO della Juventus Francesco Calvo a Roma della scorsa settimana, e che fa da preludio ad una decisione da parte del Collegio di Garanzia del Coni che potrebbe ribaltare nuovamente i rapporti di forza all’interno della graduatoria nella classifica di serie A”.

“La mossa del cambio di legale potrebbe risultare decisiva per scompaginare le carte di una sentenza durissima, ma che nella visione bianconera non è stata supportata da motivazioni sufficientemente convincenti”.

Secondo Longari “Qualora ne fosse dimostrata l’inconsistenza, la prospettiva della difesa bianconera affidata all’Avvocato Angelo Clarizia, sarebbe quella di vedere annullata la sanzione in termini di punti (i famosi -15) per poi andarla a rideterminare (con una penalità inferiore) con la palla che tornerebbe alla Corte Federale con tanto di nuova sentenza e nuove motivazioni. Insomma un caos assoluto di cui i bianconeri ispirati dalla strategia di Calvo, sono convinti di poter trarre beneficio”.

“A livello strategico, potrebbero risultare alla stregua di una chiave di volta anche le dichiarazioni dello stesso Calvo datate 7 febbraio, in cui commentando l’eco mediatica delle parole di Santoriello, dichiarò: “Alcune frasi, se estrapolate, possono assumere un significato diverso da quello che hanno”. Aspetto sul quale la strategia difensiva della Juventus farà leva con l’obiettivo di portare a casa il risultato, inaugurando l’era Calvo con un primo riscontro politico di grande rilevanza”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie