spot_img
spot_img
giovedì, 2 Febbraio 2023

La Juve saluta Agnelli: Il comunicato ufficiale: “Ci sono le opinioni. E poi ci sono i numeri, inoppugnabili”

Condividi

La Juventus saluta ufficialmente Andrea Agnelli, che la lascerà il club tra qualche giorno.

E lo ha fatto con un comunicato ufficiale:

“Ci sono le emozioni. Ci sono le opinioni. E poi ci sono i numeri, inoppugnabili, che certificano un’epopea straordinaria, quella delle 13 stagioni di Presidenza Agnelli. Vediamone alcuni, anticipando che si tratta di record mai visti prima”, ha scritto la società bianconera.

Ecco i numeri di un ciclo irripetibile:

19 – I trofei vinti dalla Prima Squadra maschile in questi anni

10 – Le competizioni che le Juventus Women sono state capaci di mettere in bacheca dal 2017, anno di fondazione

9 – Dal 2011/12 al 2019/20, la Juventus ha vinto nove scudetti consecutivi, la serie più lunga mai registrata da una squadra nella Serie A a girone unico; il precedente record era di cinque di fila, stabilito dai bianconeri tra il 1930/31 e il 1934/35.

102 – I punti della stagione 2013/14, il massimo per una squadra al termine di un campionato di Serie A.

0 – Le sconfitte dei bianconeri nel 2011/12, in cui la Juventus ha chiuso il campionato senza nemmeno una sconfitta (23V, 15N), l’unica squadra a riuscirci in Serie A in un campionato a 20 squadre.

44 – Le partite in cui, tra ottobre 2016 e dicembre 2017, la Juventus è andata a segno consecutivamente, la serie più lunga mai registrata da una squadra in Serie A.

50 – Il traguardo delle partite vinte in casa dalle Juventus Women lo scorso ottobre: un record, perchè non ci era mai riuscito nessuno nell’arco di meno di 60 partite giocate.

675 – Dal 2011/12 al 2019/20, la Juventus è stata la squadra a segnare più gol (675 appunto) in Serie A”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie