spot_img
spot_img
martedì, 31 Gennaio 2023

Dopo Napoli-Juve, Guerrini attacca Varriale: “Sapere che un capotifoso avvelenato è stato a capo della Rai è un fatto gravissimo”

Condividi

La vittoria del Napoli sulla Juventus per 5-1 ha scatenato sui social la festa dei tifosi azzurri “capitanati” da Enrico Varriale, ex vicedirettore di Rai Sport, che su twitter si è esaltato così:

“Quella di stasera al Maradona è stata l’ultima partita da presidente della Juventus per Andrea Agnelli. Nel trionfo del Napoli c’è pure quello di De Laurentiis e della filosofia di un club capace di costruire una grande squadra europea scovando talenti e tenendo i bilanci in ordine”.

Il giornalista Guerrini risponde a Varriale a stretto giro: “Stasera 4 tweet! Per poco non raggiungeva il suo Napoli a 5! I partenopei sono fortissimi e meritano il primato. Ma sapere che a capo di Rai Sport c’è stato un capotifoso avvelenato e non un giornalista equilibrato resta un fatto gravissimo per tutta la tv pubblica”, le parole del conduttore radiofonico.

Ecco i tweet:

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie