spot_img
spot_img
martedì, 31 Gennaio 2023

Capuano: “A Napoli esperti del chiagni e fotti. Avevano già avvelenato i pozzi la vigilia della gara con l’Inter”

Condividi

Il giornalista sportivo di Panorama Giovanni Capuano, mette a tacere le lamentele dei tifosi del Napoli dopo le lamentele nei confronti dell’arbitro Sozza, durante l’ultimo match perso contro l’Inter. Queste le parole di Capuano, nel suo editoriale per DerbyDerbyDerby:

Alla fine Simone Sozza da Milano, sezione di Seregno (provincia di Monza e Brianza) ha arbitrato bene il suo Inter-Napoli meritandosi la sufficienza e qualcosa in più un po’ da tutti”, si legge.

Poi l’affondo: Gli esperti del chiagni e fotti avevano avvelenato i pozzi della vigilia, sostenendo che la sua designazione fosse una provocazione, sbagliata a prescindere perché un milanese di sicuro avrebbe sfavorito il Napoli…sarebbe bastato dare un’occhiata ai precedenti dell’arbitro che a San Siro ha fischiato la sua partita numero 29 in Serie A di cui 4 di una delle due milanesi”.

In tutto questo contesto con 7  vittorie consecutive, 7 clean sheet, solo 7 gol presi in campionato e solo 7 punti dalla vetta, la Juventus fa tremare il Napoli.

“Morale: il Napoli, pur battuto dall’Inter resta forte e pronto a vincere lo scudetto a patto che l’ambiente intorno faccia lo sforzo di crescere un po’ e capire che il chiagni e fotti si trasforma quasi sempre nell’alibi (preventivo) dei perdenti. Ed è una delle ragioni per cui alla fine non si vince quasi mai”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie