mercoledì, 28 Febbraio 2024

Inter, Ravezzani: “In arrivo uno tsunami. Non è vero che Zhang vuole rilanciare l’Inter. Obbligato a vendere i big per ripagare i debiti”

Condividi

Fabio Ravezzani, direttore di Telelombardia ha spiegato come stanno realmente le cose all’Inter:

E lo ha fatto in un video pubblicato sul canale Youtube di QSVS:

Bisogna dire due cose molto chiare: la prima, non è vero che Steven Zhang ha una visione straordinaria, che vuole lo scudetto e che vuole rilanciare l’Inter”, ha detto in aprtura il giornalista.

“Steven Zhang ha la necessità o di vendere l’Inter (ma ricavandone ben poco, visto l’indebitamento), o di cercare di andare avanti con ulteriori prestiti. Questo obbligherà l’Inter a vendere dei big per ripagare i prestiti”.

Ravezzani, sempre a proposito di Zhang, ha spiegato che quello attuato dal presidente nerazzurro “è un gioco pericoloso. Vero che la famiglia Zhang ha messo tanti soldi nell’Inter, ma ha raggiunto successi molto parziali: uno scudetto, è vero, ma anche campagne europee terminate piuttosto presto”.

In sostanza secondo il giornalista “per i tifosi dell’Inter non c’è un nuovo vento alle porte, ma uno tsunami, se è vero che verranno venduti tre titolari (Skriniar, Dumfries e uno tra Lautaro, Barella e Brozovic). Andremmo incontro a un’Inter pesantemente ridimensionata. L’auspicio è che questo non accada, ma da qui a celebrare la situazione nerazzurra come florida ce ne passa”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie