spot_img
spot_img
giovedì, 9 Febbraio 2023

Damascelli: “Pogba? Suo problema più grave di quello di Van Basten. La Juve valuta la rescissione del contratto”

Condividi

Tony Damascelli, prima firma sportiva de Il Giornale ha parlato della situazione di Pogba:

“Allegri quattro giorni fa ha detto che non ha fatto un metro, eppure è volato a Doha con l’aereo di Macron. Ha più presenze in tribuna che in campo”, ha detto il giornalista nel suo intervento ai microfoni di Radio Radio.

“La Juventus dovrà decidere cosa fare. Si valuta se rescindere il contratto dopo un controllo medico definitivo. Pogba ha un costo, devono capire cosa fare”.

Secondo Damascelli si tratta di una questione molto seria:

Si pensava potesse rientrare presto, secondo tempi previsti male da molti giornalisti. Aveva ragione il mio collega Focolari, quando diceva che sia la terapia conservativa, sia la chirurgia avrebbero portato a un recupero lungo. Altro che due mesi e mezzo”.

Poi la bomba: “Potrei essere smentito, ma rischia di fare la fine di Van Basten, cui sbagliarono l’operazione alla caviglia. È un errore di cui ancora si parla nelle convention mediche. Le conseguenze furono un ritiro in giovane età, il problema al ginocchio di Pogba è di uguale gravità, se non peggiore”.

Abbiamo esempi di ex calciatori che ancora oggi zoppicano a causa di problemi seri articolari, mi vengono in mente Capello e Rocca. Ha sbagliato a non operarsi subito, il desiderio di fare i Mondiali gli ha fatto credere che avrebbe potuto porre rimedio senza. Avrebbe dovuto valutare meglio la situazione”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie