spot_img
spot_img
giovedì, 9 Febbraio 2023

Rapporto finanziario Juve: “Rischio sanzioni o esclusione coppe”

Condividi

La Gazzetta dello Sport, tra le sue colonne ha pubblicato uno stralcio del rapporto finanziario della Juventus riferito al periodo fino al 30 giugno 2022 e reso pubblico lo scorso il primo dicembre.

In detto rapporto la Juventus ha inserito tra i fattori di rischio anche la possibilità di vedersi recapitare “sanzioni, esclusioni o limitazioni all’accesso alle competizioni sportive UEFA” per via della questione Superlega, prima, e degli ultimi sviluppi, poi arrivando a un paragrafo dedicato ai “rischi connessi all’ordinamento sportivo e al mancato rispetto dei parametri di Financial Sustainability Uefa e degli indici stabiliti dalla Figc”, in cui, si spiega che la Juve sia:

“soggetta al rispetto dei regolamenti della Lega Serie A, della Figc, della Uefa e della Fifa. […] Tali norme e regolamenti coprono vari aspetti dell’attività, quali l’organizzazione delle competizioni, requisiti e limiti al tesseramento dei calciatori, nonché alcuni aspetti del loro rapporto di lavoro con le società calcistiche professionistiche, la gestione della campagna trasferimenti e la distribuzione dei proventi da diritti audiovisivi”.

“La violazione o futuri eventuali cambiamenti di norme di legge, dei regolamenti della Lega Serie A, della Figc, della Uefa, della Fifa o di altri regolamenti ovvero improvvisi cambiamenti nell’attuale interpretazione della normativa vigente, possono incidere negativamente sull’attività della società, sulle performance della prima squadra e sui risultati economici del gruppo“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie