spot_img
spot_img
giovedì, 9 Febbraio 2023

Ribaltone Juve, Moggi: “Mi auguro che alla Juve non vengano fatte pagare colpe che sono di tutto il sistema”

Condividi

L’ex dg della società bianconera Luciano Moggi parla in esclusiva a Torinoggi del ribaltone societario, lanciando subito un allarme:

Non vorrei che alla Juve venissero fatte pagare colpe che sono di tutto il sistema, facendola diventare un capro espiatorio per tutti. Perché se la Juve va male, ne risente tutto il calcio italiano. E già non stiamo bene come, sistema, visto che per due volte di fila la Nazionale non si è neppure qualificata per i Mondiali”.

Un po’ come successe nel 2006:

Ma nel 2006 avevamo davvero una fior di squadra. Lì in tanti avevano grande qualità, quell’anno potevano assegnare anche due Palloni d’Oro (con riferimento a Buffon, oltre al vincitore Cannavaro, ndr)”.

“Calciopoli forse fece da propellente, perché già allora come disse il mio amico Giraudo faceva comodo a tanti dare addosso alla Juve. Ma di questo non voglio più parlare, pensiamo al futuro. E io dico che la Juve squadra saprà uscire ancora più forte da questa vicenda”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie