spot_img
spot_img
venerdì, 9 Dicembre 2022

Moviola Verona-Juve, Marelli: “Nessun rigore da accordare al Verona!”

Condividi

L’ex arbitro Luca Marelli mette una pietra tombale sulla moviola del match tra Verona e Juventus.

Nessun rigore da accordare al Verona! Il riferimento è soprattutto al primo episodio da rigore, quello del tocco di mano di Danilo in area di rigore, con i giocatori del Verona intenti a protestare mandando addirittura la palla fuori per permettere l’intervento del Var, che però segnala di proseguire.

Ecco la disamina di Marelli:

“Nel 2019 la regola sul fallo di mano è stata riscritta. Sul primo rigore rischiato dal Verona, Dawidowicz devia il tiro di Veloso sul corpo di Danilo che sta facendo un movimento naturale e si tratta di un pallone inatteso”.

Marelli cerca di essere ancor più chiaro: “A livello arbitrale è un episodio semplice anche se magari difficile da capire.- Diverso se Danilo avesse toccato il pallone direttamente su tiro di Veloso”.

Sul secondo rigore – spiega infine Marelli – “chi arriva prima ha ragione e in questo caso Bonucci. Lui tocca il pallone e poi Verdi commette fallo sul difensore bianconero, quindi giusto togliere il rigore e concedere la punizione alla Juve”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie