sabato, 13 Luglio 2024

Juve-Psg, Allegri: “A parte Locatelli, tutti gli altri non li recuperiamo”

Condividi

spot_imgspot_img

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di della gara col PSG.

“Per domani, a parte Locatelli, tutti gli altri non li recuperiamo. Giocatori per giocare una gara importante ne abbiamo, giocheranno sicuramente dei giocatori visti a Lecce, qualche giovanotto, sarà un buon test anche per loro”.

E sulla gara di domani: “è importante, oggi è una conferenza strana, la prima per me dopo 12 anni che giochiamo prima dell’ultima partita senza il risultato del passaggio del turno, o che sia decisiva per la Champions. Domani è decisiva per l’Europa League, la competizione dove dobbiamo cercare di andare. E’ bella, importante, è sempre Europa. Serve la partita giusta, affrontiamo una delle più forti d’Europa”.

Allegri invoca la fortuna: “La fortuna serve sempre, chi abbiamo a disposizione bastano, possiamo giocare una bella partita, ma serve una gara intelligente, tecnicamente valida, bravi in fase difensiva. A Parigi regalati due gol su due situazioni evitabili, bisogna avere fiducia, come a Lecce. Domani i valori sono diversi, ma serve essere fiduciosi su domani sera”.

E sull’eventuale approdo in Europa League: “Fastidio oppure opportunità? Tutto è opportunità. Inutile parlarne ora, vediamo se siamo stati bravi, altrimenti accettiamo con dispiacere e malincuore. Non ci voglio pensare, penso a domani, a fare il massimo”.

Tornando sugli infortunati Allegri spiega che “Locatelli sta meglio, domani manca anche McKennie, ha quest’edema che non si capisce se è dato da un colpo o da uno stiramento, verrà valutato meglio. Di centrocampisti ho Rabiot, Locatelli, Fagioli e Miretti”.

Ancora parole di elogio per Rabiot: “Passato da giocare a fare partite importanti, con inserimenti, a tanta intelligenza tattica come a Lecce. Sta migliorando nelle prestazioni, a livello tecnico e tattico, ha raggiunto una maturità ottima, è un bene per la Juve e credo anche per la Francia”.

Quando rientra Vlahovic? “domani non è a disposizione, è 3 giorni che non si allena, speriamo di averlo con l’Inter. Scusate, Vlahovic non è che torna a gennaio. Ogni tanto me li dimentico, sarà l’età…”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie