martedì, 4 Ottobre 2022

Premier League, indagato Cristiano Ronaldo

Condividi

Guai per Cristiano Ronaldo. In Premier League, la FA (Football Association) ha aperto un’indagine sul campione portoghese per i fatti dello scorso aprile, quando l’attaccante portoghese, al termine di Everton-Manchester United, entrò in contatto con un giovane tifoso autistico, al quale ruppe il telefono cellulare.

L’accusa: “violazione della FA Rule E3 per un incidente avvenuto dopo la partita di Premier League del Manchester United contro l’Everton di sabato 9 aprile 2022”, si legge nella nota della FA.

E ancora: “Si presume che il comportamento dell’attaccante dopo il fischio finale sia stato improprio e/o violento”, precisa la Football Association.

A difesa di CR7 è intervenuto il Manchester United: “Supporteremo il nostro giocatore nella sua risposta alle accuse”.

La stampa britannica, riferisce che Ronaldo è stato “ammonito” dalla Polizia per l’incidente in questione, nonostante poi abbia chiesto scusa al 14enne.

Questa la denuncia del genitore del bimbo: “A tempo scaduto i giocatori dello United avevano iniziato a lasciare il campo. Eravamo vicini al tunnel, mio figlio era lì per filmarli tutti. Poi è passato Ronaldo e, con un cattivo carattere, gli ha fracassato il telefono”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie