martedì, 4 Ottobre 2022

Juve-Benfica, Allegri: “Zitti e lavorare”

Condividi

Allegri prova a spiegare ai microfoni di Sky il crollo della Juve contro il Benfica:

Difficile da spiegare, possiamo dire che dopo il 2 a 1 la partita è praticamente finita. Un’occasione alla fine ma la prestazione sarebbe stata la stessa. Dobbiamo stare zitti e lavorare e pensare alla prossima”.

Sulle critiche: “Questi momenti capitano, capiteranno ancora, bisogna uscirne da squadra con grande responsabilità, abbiamo una partita difficile domenica poi penseremo alla coppa niente è perduto”.

E ancora: “Alla squadra non ho nulla da criticare, capisco le difficoltà a livello psicologico. Avevamo condizioni non facili, in questi momenti si concede n rigore e a livello psicologico cambia la partita”

Champions compromessa? “Cammino difficile. Prima volta che la mia squadra perde due volte in Champions, succede anche questo, ma non bisogna essere preoccupati, non bisogna pensare bisogna lavorare. Zitti e lavorare.”

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie