martedì, 5 Luglio 2022

Mercato Juve, Bucchioni: “Bremer? L’Inter non chiude, il Milan osserva, la Juve potrebbe tentare il sorpasso”

Condividi

Nel suo editoriale per TuttoMercatoWeb, il giornalista de la Nazione, Enzo Bucchioni, ha commentato i movimenti sul mercato delle big di Serie A, e si è soffermato in particolare sulla Juventus. E su Dybala.

Dybala l’aveva promesso ai tifosi juventini, ma non l’ha fatto: andrà comunque all’Inter. Alla faccia della rivalità e di una storia di amore e lacrime. Che s’ha da fa’ pe’ campa’. C’è però ancora chi a certi valori è attento e attaccato come Koulibaly che secondo indiscrezioni che abbiamo raccolto nel giro del mercato, avrebbe rifiutato un’interessante offerta della Juventus“.

Bucchioni prosegue: “Lo scambio Acerbi-Rugani proposto qualche settimana fa alla Lazio è in stand-by e se non sarà Koulibaly, un difensore importante serve ai bianconeri e allora riflettere su Bremer che l’Inter non chiude, il Milan osserva e la Juve potrebbe tentare il sorpasso“.

“Fra Milan e Juve, fra l’altro, c’è una curiosa convergenza su un paio di giocatori che sa molto di “marcamento a uomo”. Parlo di Zaniolo e di Berardi. Sul romanista c’è la Juventus da diverso tempo, è un obiettivo fin da quando c’era Paratici e i contatti sono iniziati mesi fa. D’improvviso è apparso all’orizzonte anche il Milan che sembrava orientato a prendere Berardi per la fascia destra. E allora cosa ha fatto la Juve? Vistasi insidiata su Zaniolo a sua volta s’è buttata su Berardi. Trattative in corso, non sarà facile chiudere per nessuno”.

Berardi, tifoso interista, aveva già rifiutato la Juve qualche anno fa, ma poi il tempo e l’età sistemano tutto e Berardi, ora che ha deciso di lasciare Sassuolo, farebbe la fortuna di tanti, sia del Milan che della Juve, appunto. Se non è guerra è un bel braccio di ferro”.

“Rimanendo sulla Juve, l’interesse per Berardi deriva anche dall’incertezza di Di Maria che non ha ancora dato una risposta sui due anni e sul quale s’è buttata anche il Barcellona. L’argentino ripenserà ai fasti con il Real? Vedremo se sarà più un Dybala o un Koulibaly, la decisione è attesa in settimana“.

“Continuo a pensare che non sia stata una genialata lasciare andar via a zero uno come Dybala valutato ancora 50 milioni – ha aggiunto Bucchioni – se fossi Elkann sarei inc… come un bufalo, si doveva trovare una soluzione condivisa qualche mese fa, ma fa ancora più male vedere che poi l’accordo con l’Inter è su basi inferiori rispetto a quelle sulle quali trattava la Juventus. Cose incomprensibili che fanno il paio con molte altre, dalla cessione di Romero, anche a questa vicenda Demiral che mi sembra più forte di altri juventini in rosa“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie