sabato, 2 Luglio 2022

Coppa Italia svanita, esplode la rabbia dei tifosi bianconeri: “Via tutti!”

Condividi

L’incontro tra Agnelli e Zhang, a poche ore dalla finale di Coppa Italia, non era passato sotto silenzio e ha acceso gli animi dei tifosi, furibondi per la scelta del presidente bianconero di invitare ad una manciata di ore dalla sfida, il presidente dell’Inter presso l’hotel dove alloggia la Juventus.

Un incontro terminato con un abbraccio che non ha mancato di suscitare polemiche tra i tifosi, che hanno mostrato di non aver gradito la calorosa accoglienza riservata al numero 1 della squadra rivale: Che segnali dai alla tua squadra ospitando il presidente avversario nel tuo albergo?” e c’è chi sottolinea: L’Avvocato non aveva amici. All’epoca amicizia e affari erano ben distinti”.

In molti osservano: La rivalità tra Juventus e Inter probabilmente la vivono solo i tifosi, loro di certo no” e anche “Tra le attuali Juventus e Inter la rivalità esiste solo tra tifosi, le due società non sono affatto nemiche”.

E dopo aver visto sfumare l’ambito trofeo che avrebbe potuto salvare la stagione, i tifosi bianconeri non placano la loro rabbia. Nel mirino, oltre l’incontro Agnelli-Zhang, anche le discusse decisioni arbitrali che hanno portato poi a 2 dei 4 gol dell’Inter, e le scelte di Massimiliano Allegri, decisamente non condivise dai tifosi:

“Se decidi di chiuderti a catenaccio in area, la probabilità che qualcuno dei tuoi provochi un rigore, aumenta clamorosamente” e anche: Allegri ha consegnato la metà campo all’Inter, con l’area assediata fino al rigore. Mosse di un calcio preistorico“.

Una stagione senza trofei che lascia tanta delusione nei tifosi juventini, che ora chiedono a gran voce un cambio di passo. Bisogna cambiare tutto, è il momento in cui devono andare via tutti e ancora “È il momento di capire che certi giocatori non sono da Juve, chi non è adatto a questo progetto deve essere accompagnato alla porta”.

E non manca il gettonatissimo #allegriout.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie