venerdì, 20 Maggio 2022

Retroscena Genoa-Juve: ecco perché è stato sostituito Miretti

Condividi

Durante il match contro il Genoa, perso in maniera quasi incomprensibile dalla Juventus per 2-1, il giovane Fabio Miretti al 74′ è stato sostituito, nonostante la sua buona prestazione.

Vedendo le immagini sono stati in tanti a chiedersi il motivo, poi spiegato dai telecronisti di DAZN che durante la diretta hanno rivelato che era stato Leonardo Bonucci a imporre la sostituzione del centrocampista, forse per poter meglio adattare il gioco in campo. Un commento inesatto che ha tratto in inganno i tifosi bianconeri che sui social hanno manifestato il loro disappunto verso il difensore bianconero, accusato di prendere decisioni non di sua competenza.

Il motivo della sostituzione si è poi chiarito, dal momento che all’uscita dal campo, a Miretti è stata applicata immediatamente la borsa del ghiaccio per poter attenuare i crampi. C’è stata sì comunicazione tra Bonucci e la panchina per Miretti, ma solo per far presente ad Allegri che il giovane centrocampista era alle prese con un problema fisico. In realtà quindi solo uno scambio di informazioni per evitare ulteriori problemi a Miretti.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie