domenica, 2 Ottobre 2022

Juve, dopo gli arbitri, la Procura: Inchiesta Prisma, interrogati Chiellini, Cuadrado e Bonucci

Condividi

Settimana incandescente quella che attende la Juventus. Dopo i torti arbitrali che hanno regalato all’Inter la vittoria contro i bianconeri, ora è nuovamente il turno della Procura di Torino nell’ambito dell’inchiesta ‘Prisma’, che vede sono indagata la società bianconera, con l’accusa falso in bilancio per in relazione all’accordo con i calciatori sul differimento di alcuni stipendi del 2020 in piena pandemia.

Ebbene, dopo gli interrogatori dei giorni scorsi che hanno riguardato Dybala, Alex Sandro e Bernardeschi, lunedì è stato il turno di Juan Cuadrado, ascoltato, in qualità di persona informata sui fatti, dai Pm Gianoglio, Bendoni e Santoriello.

Subito dopo Cuadrado, due ore di interrogatorio per Chiellini. Poi è toccato a Leonardo Bonucci, che è entrato in Procura attorno alle 15.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie