lunedì, 16 Maggio 2022

Il piano della Juve per riscattare Morata. Le ultime

Condividi

Discutere Morata tecnicamente è follia pura. Parlare di mercato ora non mi sembra il caso. Sta facendo molto bene ed è sereno. Dobbiamo essere concentrati sul momento per raggiungere i risultati. Poi a giugno vedremo“.

Queste le parole di Massimiliano Allegri che nel corso della sua ultima conferenza stampa, ha glissato sulle intenzioni future della Juventus su Alvaro Morata.

A fornire un aggiornamento sulla situazione dell’attaccante spagnolo, è CalcioMercato che scrive: “la Juve è pronta a riconsiderare il fatto che al termine della stagione possa consumarsi il secondo addio da Alvaro. Perché a fare la differenza sono le condizioni. Quelle tecniche stanno riportando in netto rialzo le quotazioni di Morata, senza il compito di fare il centravanti di riferimento può rendere esaltando le proprie caratteristiche”.

“Quelle economiche possono convincere la Juve ad acquistarlo a titolo definitivo, a patto che l’Atletico Madrid accetti di rivedere e sensibilmente i precedenti accordi: non se ne parla a 35 milioni, come fatto capire ormai da tempo nel quartier generale bianconero. Dove si sta pensando a un nuovo prezzo giusto, praticamente dimezzato: una prima proposta potrebbe vedere la Juve offrire 15 milioni con bonus a salire fino a 20. Poi dipenderà dall’Atletico Madrid“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie