lunedì, 16 Maggio 2022

Cagliari, forse sarebbe stato meglio vendere Nandez alla Juve. La FIFA mette nei guai i sardi. Il giudice: “pagare 2 milioni al Boca Juniors”

Condividi

Dopo questa notizia, a Cagliari avranno pensato che forse sarebbe stato meglio vendere Nandez alla Juve e incassare l’acconto proposto dai bianconeri in attesa dell’eventuale riscatto a giugno.

Ma oramai è troppo tardi. Si, perché il Cagliari deve versare due milioni di euro più interessi nelle casse del Boca Juniors. E li dovrà pagare immediatamente al club argentino.

È quanto stabilito dal tribunale della Fifa: si tratta di una tranche reclamata dalla società sudamericana per l’acquisto del centrocampista Nahitan Nández.

La lunga e complicata vicenda, non avendo trovato una soluzione per via bonaria, è finita nelle mani del giudice internazionale, che ha stabilito che il club sardo debba versare entro 45 giorni la somma a saldo di quanto previsto nella sentenza.

In caso di mancato pagamento – riferisce l’ANSA – , il Cagliari rischia di non poter effettuare operazioni nelle prossime tre sessioni di calcio mercato.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie