domenica, 16 Gennaio 2022

“Arthur e Luis Alberto non sono più indispensabili”. Lazio e Juve lavorano allo scambio

Condividi

Giunto a Torino a fine stagione dello scorso anno grazie allo scambio con Miralem Pjanic, il centrocampista bianconero Arthur è ora dato in uscita dalla Juventus, non rientrando nei piani di Massimiliano Allegri.

Pochi i minuti in campo collezionati finora dal brasiliano, solo 101 minuti in campionato e 156 in Champions, che sta portando il suo agente Federico Pastorello a sondare il terreno per trovare un’altra sistemazione al suo assistito.

Tra le possibilità che potrebbe concretizzarsi, uno scambio con il centrocampista della Lazio, Luis Alberto, gradito ai bianconeri. E Arthur piace a Sarri, come riferisce SportMediaset: “Da stelle a separati in casa, Arthur e Luis Alberto non sono più indispensabili, Lazio e Juve lavorano allo scambio. Il centrocampista brasiliano non piace ad Allegri, diversa la valutazione di Sarri che lo vorrebbe portare alla Lazio”.

Arthur è stato scelto da un altro allenatore“, avvisa Federico Pastorello. Tante le ipotesi fatte, ma l’identikit dell’allenatore avvolto nel mistero dovrebbe essere quello di Maurizio Sarri, il tecnico toscano non ha mai nascosto la propria ammirazione per il venticinquenne brasiliano”. Luis Alberto, invece, continua SportMediaset “non ha mai convinto il nuovo coach, ed è sempre più in rotta con la società. Il malumore del giocatore potrebbe rivelarsi utile in ottica mercato, con la Juve pronta a intervenire”.

Costi? “La valutazione del giocatore bianconero si aggira intorno ai 60 milioni, ben 20 in più rispetto allo spagnolo. Divario che la Juventus vuole colmare, di diverso parere la Lazio che chiede uno scambio alla pari. Insomma, la trattativa sta entrando nel vivo conclude.

A commentare con ironia l’indiscrezione di mercato, il giornalista Fabrizio Biasin, che su Twitter ha commentato:

A Sarri piace molto Arthur, ipotesi di uno scambio con Luis Alberto. E poi dicono che Sarri non vuole bene alla Juve…”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie