venerdì, 3 Dicembre 2021

Bucchioni: “L’offerta del Chelsea per Chiesa allettante per la Juve che punta Vlahovic”

Condividi

Il giornalista Enzo Bucchioni sul suo editoriale per TuttoMercatoWeb ha parlato del mercato della Juventus e in particolare dell’offerta monstre che sarebbe pronto a presentare il Chelsea per l’attaccante bianconero Federico Chiesa.

“È dall’estate scorsa quando l’hanno visto in Nazionale che ci pensano, ma adesso i dirigenti del Chelsea hanno deciso di passare all’azione: è partita un’offerta da 84 milioni per Federico Chiesa. Evidentemente l’averlo visto giocare due volte da vicino ha tolto gli ultimi dubbi e Tuchel ha dato l’ok all’operazione ufficialmente iniziata tramite intermediari che dovranno sondare, valutare e proporre” ha commentato il giornalista che ha poi aggiunto:

“Il giocatore è costato per ora una decina di milioni, la tranche da 40 dovrà essere pagata alla Fiorentina l’estate prossima, per un totale di circa 50 milioni e la plusvalenza rispetto agli 84 milioni di sterline proposti dal Chelsea, potrebbe essere davvero allettante anche in virtù del momento sicuramente non facile della società bianconera sotto l’aspetto economico”.

“Per recuperare risorse – continua Bucchioniè già stato in pratica deciso di vendere Rabiot, Kulusevski e Arthur e di riprovare a convincere Ramsey a lasciare Torino, ma non sarà facile drenare tutte le risorse che servirebbero per rifare una grande squadra, magari pensando a Pogba a zero ma con provvigioni molto alte, a un regista di grande personalità, un difensore e soprattutto a Vlahovic“.

Bucchioni aggiunge: “Facendo due conti e salvo marchingegni economici sul tipo di quelli che hanno portato Locatelli a Torino, sembra difficile riuscire a portare Vlahovic a Torino già a gennaio. Ammesso e non concesso che Rocco Commisso in primis e il giocatore dopo, dicano di sì. Per anticipare la concorrenza a gennaio alla Juve di sicuro servirebbero una settantina di milioni che senza cessioni sono praticamente tutto il budget a disposizione. Più l’ingaggio che non può essere meno di sette milioni per cinque anni visto che ne ha rifiutati cinque dalla Fiorentina. Più facile provarci a giugno se Vlahovic continuerà a non voler rinnovare con i viola, ma d’estate aumenterà di sicuro la concorrenza. Insomma, per tanti motivi, l’offerta del Chelsea per Chiesa non può far rimanere insensibili i bianconeri“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie