lunedì, 6 Dicembre 2021

Da Londra: Il piano di Ramsey per lasciare la Juve e tornare in Premier

Condividi

Secondo il quotidiano britannico Mirror, il centrocampista Aaron Ramsey starebbe valutando un piano per lasciare la Juventus, dove non è stato in grado di affermarsi nonostante i suoi grandi sforzi, e tornare in Premier League.

“Ha fatto quattro presenze per il club a settembre – scrive il quotidiano -, ma tre dalla panchina e i giganti italiani hanno informato che sono desiderosi di togliere il suo enorme stipendio dal loro libro paga“.

Prosegue: “Il Newcastle United guida i club desiderosidi portare a casa il centrocampista gallese, dopo il suo difficile periodo di due anni in Italia, che lo ha visto giocare solo cinque volte per il club in questa stagione”, per via di Massimiliano Allegri poco convinto della forma fisica dell’ex stella dell’Arsenal, da quando l’allenatore è tornato al club quest’estate”.

Un amore mai sbocciato quello tra il gallese e i bianconeri, alle prese con gli innumerevoli infortuni del centrocampista, che il quotidiano manca di evidenziare, che hanno finora impedito ad Allegri di schierarlo in campo in maniera proficua. Tutto questo mentre Ramsey sembra preservarsi per la sua nazionale, con la quale invece gioca e segna con continuità.

Ramsey cercherà un ritorno in Premier League a gennaio con il Newcastle – continua il quotidiano britannico -, il club che molto probabilmente sarà in grado di eguagliare il suoi stipendio di £ 400.000 a settimana“.

“Il boss del Galles Rob Page desidera disperatamente che Ramsey torni a casa per ottenere più partite al suo attivo e il giocatore stesso sogna di ripetere le sue gesta eroiche di Euro 2016 con i Dragons alla Coppa del Mondo in Qatar”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie