venerdì, 3 Dicembre 2021

Chelsea-Juve, Allegri annuncia: “Dybala è convocato”

Condividi

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri parla in conferenza stampa alla vigilia della partita di Champions League contro il Chelsea.

“Domani ci giochiamo il primo posto contro una squadra in testa al campionato, l’anno scorso ha vinto la Champions. Con Lukaku sviluppano le caratteristiche in maniera diversa, senza Lukaku hanno meno punti di riferimento e più contropiedisti. Per noi è un test importante”

Sulla formazione che scenderà in campo, Allegri rivela qualche indizio:

Abbiamo quattro difensori da scegliere, a metà campo praticamente ci sono tutti tranne Bernardeschi. Fuori Danilo per due mesi, Kulusevski non c’era ed era dal dentista ed è a posto. Uno, due o tre. De Sciglio dovrebbe rientrare con l’Atalanta o subito dopo. Chiellini sarà a disposizione mercoledì. Siamo in una condizione buona. Ci vuole una partita buona, giochiamo in Champions con il Chelsea”.

E ancora, rivela Allegri: “Rientra Alex Sandro sicuro, vedremo a metà campo, non so se ne metto uno o ne tolgo uno”.

Su Dybala: “Minuti nelle gambe? Non lo so, 10 giorni fuori con la squadra. Stamattina si è allenato, è convocato. Kulusevski convocato anche. Gli altri sono fuori”.

Due parole su Rabiot: “Era in crescita prima del covid, post covid ha avuto difficoltà e ora sta meglio. Ma tutti stanno crescendo, credo che ora sia importante fare le partite, giocare le partite, pensare all’immediato. Domani abbiamo una partita meravigliosa a Londra, da giovedì pensiamo all’Atalanta. Vedremo cammin facendo”.

Uno dei due: O gioca Kean, o gioca Morata. O magari un tempo l’uno, un tempo l’altro. Kean è entrato bene, Morata ha fatto una bella partita”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie