lunedì, 6 Dicembre 2021

Locatelli ringrazia i tifosi: “Sono stati eccezionali, si meritano di più da noi”

Condividi

La Juventus batte 4-2 lo Zenit e vola agli ottavi di finale di Champions League con due turni d’anticipo. Una prestazione convincente, che ha visto i bianconeri trascinati dal mattatore Paulo Dybala che ha messo a segno una doppietta, seguito da Federico Chiesa e Alvaro Morata.

A parlare del bel successo ottenuto, il centrocampista Manuel Locatelli, che ai microfoni di Juventus TV ha commentato:

“Ogni partita è una storia a sé. Ma oggi ci siamo ricompattati, la cosa più importante era l’atteggiamento. Siamo partiti benissimo. Oggi era fondamentale trovare la reazione delle persone più che dei giocatori. Siamo degli uomini e oggi lo abbiamo dimostrato come spirito. Eravamo sicuri di vincerla e siamo entrati con questa cattiveria ed è stato veramente importante”.

“Quando giochi in Champions non è mai facile affrontare nessuna squadra, perché il livello si alza. Siamo veramente felici del percorso che stiamo facendo in Champions. Dobbiamo riportare questo spirito in campionato ha commentato il centrocampista bianconero.

Locatelli ha poi ringraziato i tifosi bianconeri: Sono stati eccezionali. Quando giochi per la Juve devi dare il 100%, quando poi hai i tifosi che ti seguono e ti stimolano è qualcosa di incredibile. Noi dovremo dare qualcosa in più perché in campionato non possiamo giocare così. Sappiamo che possiamo avere sempre questo spirito perché siamo giocatori bravi e i tifosi si meritano di meglio“.

Dybala, Chiesa e Morata? Fanno la differenza, sono forti e lo sappiamo. Ma dobbiamo dimostrare di esserlo tutti ogni partita” ha concluso.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie