Roberto Baggio esce allo scoperto: “Superlega? Ecco come la penso”

250

Roberto Baggio si racconta come mai ha fatto, in una lunga intervista a Revista Libero.

Ecco il passaggio dell’intervista in cui ha parlato del tema attuale della Superlega:

“Penso che il calcio abbia bisogno di un rinnovamento. È indiscutibile. La velocità con cui il progetto è naufragato, però, deve farci ridere”, le prime parole del Divin Codino.

“Per navigare verso nuovi traguardi con nuovi progetti è necessario avere uomini capaci, con un’esperienza già consolidata. Non mi piacerebbe perdere l’opportunità di costruire un progetto necessario, perché il mondo cambia, le persone cambiano, e così anche la televisione”.

Detto questo, spiega Baggio “in ogni progresso volto a migliorare quello esistente, l’unica cosa che conta è che il beneficio sia per tutti e non solo per chi ci ha pensato. La creazione di valore non può e non deve essere un’illusione, un miraggio”.

Secondo Roby Baggio “il punto di partenza in cui ognuno di noi può fare la sua parte in ogni modo possibile. Dobbiamo creare una cultura dello sport, quindi anche del calcio, ma non dobbiamo mai dimenticare che appartiene al popolo”, ha ribadito Roberto Baggio nella lunga intervista.